Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rari Nantes Imperia, Under 17 sfortunata costretta al pari con l’Arenzano

Durante la seconda fase del campionato

Imperia. La seconda fase del campionato Under 17 si è aperta, alla Cascione, con un pari tra la Rari Nantes Imperia e Rari Nantes Arenzano che dopo un match tiratissimo impattano 6-6.

I giallorossi di Gerbò però recriminano per un risultato che sta fin troppo stretto. Anzi, dopo un primo periodo dominato (con un rigore fallito da Kovacevic) sono i biancoverdi a passare in vantaggio, a pochi secondi dalla prima sirena.

La Rari, però, mostrava i muscoli e si portava avanti con le doppiette di capitan Spano e del giovane Piskunov. A porte invertite, la Rari (nonostante l’importante assenza dello squalificato Merkaj) continuava a premere: tra i due gol arenzanesi si inseriva la firma diKovacevic ed il rigore parato da DiFini. Ancora Kovacevic portava sul +2 i suoi con un bel gol dalla distanza ma nel finale gli ospiti catturavano il pareggio con una palombella beffarda.

TABELLINO
R.N.IMPERIA – R.N.ARENZANO 6-6
(0-1; 4-1; 1-2; 1-2)
IMPERIA – DiFini, Spano cap.2, Merkaj E., Sapino Cipriani, Kovacevic 2, Bracco, Staltari, Piskunov 2, Paganoni, Sapino, Grosso, Pario. All.: Gerbò
ARENZANO – Piccardo, Cedro 1, Carro 1, Olmo, Novara 1, Roba 1, Anselmo, Strazzeo 2, Sansone, Gistici, Corelli, Briano, Guercini.
Note: usciti per limite di falli Strazzeo e Cedro (A) nel quarto tempo. Superiorità Numeriche: Imperia 2/8 + un rigore fallito, Arenzano 0/1 + un rigore fallito