Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Reds Rugby Team porta gli Under 8 e 6 al Raggruppamento Fir foto

I Reds, portano sul campo da gioco oltre ai soliti indomiti anche qualche neofita, sintomatico di nuovi bambini che si affacciano al mondo del rugby

Più informazioni su

Imperia. Sabato 5 maggio si è tenuto a Genova il Raggruppamento Fir come da programma del Comitato Ligure.
Presenti all’appello i Reds Rugby Team che ha portato in quel dello Stadio Carlini le sue consuete compagini di U.8 e U.6, non proprio al completo ma sicuramente combattive.

Presenti sul campo da gioco per ambo le categorie le Api de Mele, il Busalla e il Cus Genova che in casa propria riesce a mettere in campo ben 4 formazioni U.8. I Reds, portano sul campo da gioco oltre ai soliti indomiti anche qualche neofita, sintomatico di nuovi bambini che si affacciano al mondo del rugby.

Bene gli U.6, la statura non inganni, sanno cosa fare e come, ovviamente l’età li porta a dare un occhio sempre ai genitori e quindi a distrarsi, ma ritornano presto al gioco, si divertono risultati per gli U.6 sono sempre molto relativi anzi le vittorie ottenute passano inosservate, la partita persa è quella bella: perché? se in quel match il bimbo fa meta ti dirà: ho fatto meta! E l’educatore sorride, imparare questi virtuosismi dai piccoli è più facile che dai grandi mentori del rugby.

U.8, giocano fino allo stremo, non molti in campo ma se la giocano con due compagini del CUS Genova e le Api di mele, vincono contro questi ultimi (4-3) in una partita “maschia” anche se tra le due squadre si contano ben 5 bambine. Col Cus Genova segnano i piccoli Reds (a inizio stagione non si sbloccava il risultato ora il tabellino inizia a girare) con la volontà e con caparbietà, lati positivi tanti e tanto lavoro in progetto, l’esperienza è ancora poca, ma  non tarderà ad arrivare. Nota positiva arriva come si diceva da nuovi innesti e non mancano le conferme, sono le fondamenta che vanno consolidandosi per la società.

Un attimo di riflessione sul rugby giovanile imperiese, è in crescita, lo dimostra l’attività provinciale ed in particolare nell’imperiese, società che vengono invitate a tornei di rilevanza nazionale e si organizzano raggruppamenti che “figuriamoci se squadre di serie A verranno mai a Imperia”, invece arrivano grazie a uomini che non si sono tirati indietro ma che a volte non hanno avuto il il giusto riscontro o per tornaconti o più semplicemente perché chi ha dato nel rugby sa che ci si mette a disposizione  e si sostiene, i bambini insegnano grazie a chi fa vivere il rugby.
Appuntamento coi Reds alla festa regionale FIR il 19 maggio.

Più informazioni su