Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Ospedaletti segna 6 reti contro la Praese, ora occhi puntati all’ultima di campionato

Domenica prossima in casa la sfida contro l'Arenzano

Più informazioni su

Comunicato stampa. Partita di fine stagione, come si può percepire dal risultato finale, quella disputata oggi pomeriggio tra Praese e Ospedaletti. I padroni di casa, già matematicamente retrocessi, hanno dato spazio ad un ampio turnover per dar modo di far fare esperienza ai propri giovani.

L’Ospedaletti prende subito il comando del gioco, segna tre gol nel primo e tre nel secondo tempo. Senza infierire oltre, spreca occasioni che potevano aumentare ancora la serie positiva di reti consecutive.

Trattasi dell’ennesima dimostrazione che gli Orange potevano fare qualcosa di molto bello in questo campionato, se solo avessero avuto un pizzico in più di determinazione nelle gare del girone di ritorno. Inutile recriminare su quanto fatto, meglio godersi il momento e pensare al futuro.

Futuro prossimo che si chiama Arenzano, squadra motivata perché si sta giocando ancora una chance per i play-off. Sarà l’occasione per dare sfogo alle qualità che contraddistinguono gli Orange e magari chiudere in bellezza la stagione davanti ai propri tifosi.

Da segnalare l’esordio di Bazzoli (classe 2000)

L’esordio di Bazzoli Lorenzo fra i pali, classe 2000, segna l’ennesimo debutto in prima squadra di un giovane proveniente dal settore giovanile.

Altrettanto da sottolineare la voglia di gol di bomber Lamberti che in meno di 10 minuti trascorsi sul campo è riuscito a firmare ugualmente anche questo risultato.

 

La rosa di partenza: Cedeno, Fraticelli, Cadenazzi, Cariello, Feliciello, Rossi, Geraci, Miceli, Gambacorta, Sturaro F., Espinal.

A disposizione dal tecnico Pasquale Berrica (Biffi fuori per squalifica): Bazzoli, Biffi, Negro, Grisi, Alasia, Calabrese, Sturaro P., Lamberti.

Sostituzioni: nel secondo tempo entrano Negro per Sturaro, Gambacorta lascia spazio a Biffi, Lamberti al posto di Espinal, Bozzoli da il cambio a Cedeno, Calabrese fa riposare Miceli.

Ammoniti: –

Goleada orange con la doppietta di Gambacorta nel primo tempo, poi Miceli al 33°, Espinal al 27 del st, Cadenazzi al 35esimo e 10 minuti più tardi chiude Lamberti.

 

Gli avversari schierati da mister Vittorio Urtis sono scesi in campo con: Caffieri, Pizzorno, Perego, Del Ponte, Sacco, Gaspari, Pinna, Valente, Zirafa, Bemoro, Palagano.

Partono dalla panchina: Lepri, Angilletta, Stefanzl, Ventura, Puggioni, Vendrame

Sostituzioni: Vendrame prende il posto di Zirafa sullo scadere del primo tempo, poi Stefanzl entra per Valente, Ventura per Del Ponte, avvicendamento fra i pali Lepri-Caffieri, Puggioni al posto di Bemoro.

Ammonito: Gaspari

 

Direttore di gara: Paolo Triberti – Assistente 1 Ettore Walter Isolabella– Assistente 2 Viktor Trajanowsky

Più informazioni su