Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piazzamenti di prestigio per Foce e Maurina a Le Manie

Prossimo appuntamento nella piana di Albenga a metà febbraio

Sanremo. Le colline boscose e rocciose che si affacciano sul mare di Finale ligure sono Le Manie, sito preistorico molto pittoresco. Nella cornice verde di questa località ancora allo stato primitivo, si è svolta la prima campestre regionale del 2018: giornata calda, percorso duro e impegnativo, ottima organizzazione e circa 500 concorrenti divisi nelle diverse categorie.

La nostra provincia ha partecipato in massa, in particolare Foce e Maurina, club molto numerosi, sono stati infatti i protagonisti, cogliendo piazzamenti di prestigio soprattutto nelle categorie giovanili.

Un successo di peso è stato ottenuto, tra gli allievi, dal maurino Nicolo’ Scarlino, che si è imposto in un settore agguerrito. Alle sue spalle i compagni di squadra Basso, sesto; i fratelli Giudice, Martin e Michel e Donati Kevin, per un buon secondo posto a squadre. Ancora, per la Maurina, secondo posto di Ivan Morsenchio tra i “ragazzi”, 62 partenti: Avagnina, Pastorelli, Garibbo, Genova, Lucarelli per la Foce; Brezzo, Giacosa, Bongiovanni, Rosato per la Maurina; Megiovanni, Pelle per la Nuova Atl.92 seconda a squadre; Ferraris Rosato Terrenzi e Verrando per la Pro S.Pietro.

Una delle prime prove della giornata era riservata alle “seniores”: per la Foce, un’inossidabile Miriam Bazzicalupo, è giunta seconda, un risultato da vera specialista, per un’atleta che fa gola tanti club ma che ha voluto tornare alla Foce sua culla da ragazzina. Lo stesso dicasi per il senior Luca Olivero, 13° assoluto che vive e lavora a Genova ma ha voluto tesserarsi per la Foce suo primo amore giovanile. Nella stessa gara: Oriolo della Maurina 11°, il focino Castagnino 15°.

Seconda piazza tra le “ragazze” per Laura Alessia, Foce, su 52 concorrenti e secondo posto a squadre a pari merito con la Maurina; per la Foce Marta Paonessa, Linda Bonacioni, Benedetta Marenco, Carlotta Martini; per la Maurina: El Mottaki, quarta; De Consolo, Urso, Gemelli, Bogliorio, Failla, Pulinetti e Formolaro.

Nella categoria “cadette”, la Foce ha piazzato al 3° posto una favorita, Federica Marelli, all’8° Fatima Soummade, al 12° Marina Marchi, al 18° Sara Bonacini per un eccellente secondo posto a squadre; in questa prova presenza valida di atlete della Pro S.Pietro con Clavio, D’Elia, Rao per la S.Stefano, Karina Kelemen.

Tra i cadetti, infine, 4° Alessio Trincheri del Run Riviera, 6° Basso della N.A.92, e più dietro tanti maurini: Zagarella, Mulas, Feltrin, Vernocchi, gara affollata con circa 65 partenti. Prossimo appuntamento nella piana di Albenga a metà febbraio.