Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Triste pareggio fra l’Argentina e il Finale: 1-1

Casu: "Siamo stati sfortunati e non si tratta di una novità in questo campionato"

Più informazioni su

SERIE D: ARGENTINA – FINALE 1-1
(53′ Vitiello, 74′ Genta)

ARGENTINA: 1.Mandelli, 2.Perpignano (A 69′) (dal 75′ 14.Aretuso), 3.Cianciaruso, 4.Terzoni (dal 69′ 18.Scortichini), 5.Di Lauro, 6.Fiuzzi (c) (A 45′ + 2), 7.Gaudio (dal 75′ 17.Berni), 8.Martelli, 9.Vitiello (A 74′), 10.Ruggiero, 11.Pierini (dal 63′ 20.Galesio (A 77′)). A disp: 12.Trucco, 13.Padovani, 15.Malafronte, 16.Napoli, 19.Rosato. All: Casu

FINALE: 1.Gallo, 2.Conti (A 59′) (dal 64′ 16.Buonocore (A 77′)), 3.Ferrara (A 84′), 4.Scalia (c) (dal 70′ 19.Lala), 5.Antonelli (dal 60′ 14.Genta), 6.Saba, 7.Capra, 8.Figone (A 16′ A’ 40 = E), 9.Virdis, 10.Roda (dal 43′ 15.Scarrone), 11.De Martini. A disp: 12.Porta, 13.Leo, 17.Sfinjari, 18.Cavallone, 20.Farinazzo. All: Buttu

DIRETTORE DI GARA: sig. Senthuran Lingamoorthy (GENOVA)
ASSISTENTI: sig. Marat Ivanavich Fiore (GENOVA) e sig. Daniele Sonetti (GENOVA)

Ancora un pareggio interno per l’Argentina, alla quale non basta l’entusiasmo portato dal neo acquisto Galesio. L’attesa era tutta per lui ma Mister Casu sceglie di farlo partire dalla panchina. A portare gli armesi in vantaggio ci pensa l’altro centravanti Vitiello. Nel finale però, nonostante la superiorità numerica per l’espulsione di Figone, gli ospiti trovano il pari. A Fiuzzi e compagni non restano che un punto e l’amaro in bocca per la vittoria solo sfiorata.

LA CRONACA

11′ Prima grande occasione per l’Argentina. Vitiello sul fondo mette in mezzo per Pierini, anticipo di testa a centro area ma palla sul fondo;
16′ Ancora Argentina e ancora occasione sprecata. Vitiello raccoglie un cross dalla destra e appoggia di testa a colpo sicuro. Il pallone sbatte sulla traversa ed esce;
19′ Cross dalla sinistra per il Finale, palla al centro per Capra che, spalle alla porta, prova una rovesciata. Pallone alto sulla traversa sotto lo sguardo attento di Mandelli;
24′ De Martini prova ad approfittare di un errore in disimpegno dell’Argentina. Tiro al volo fuori di pochissimo con Mandelli fuori dai pali;
34′ Lancio lungo di Di Lauro, torre di Pierini e tiro di Gaudio che finisce tra le braccia del portiere ospite;
38′ Serie di calci d’angolo per il Finale battuti direttamente in porta. Bravo Mandelli in due occasioni a mettere il pallone in angolo;
40′ Espulso Figone per doppia ammonizione. La prima avvenuta in seguito ad un contrasto a centrocampo e la seconda per simulazione in area avversaria;
45′ Punizione dalla sinistra. Va alla battuta Martelli. Palla in area e Vitiello sfiora solamente il pallone. Gallo respinge come può;

53′ Vitiello sigla la rete del momentaneo vantaggio rossonero. Lancio di Martelli e volata del centravanti che, a tu per tu con Gallo, lo supera con un pallonetto preciso. Vantaggio!
57′ Azione fotocopia del primo goal, questa volta partita dai piedi di Ruggiero. Il centravanti sbaglia il controllo e il pallone diventa facile preda per Gallo;
66′ Occasionissima per Galesio: l’attaccante argentino non arriva per un soffio a deviare un ottimo assist di Vitiello;
73′ Pareggio del Finale. Fallo di Scortichini sulla trequarti rossonera. Il Finale batte rapidamente sulla fascia destra, pallone al centro che attraversa tutta l’area e appoggio in rete di Genta. 1-1;
90′ + 1 Occasione enorme per l’Argentina: Vitiello in area di rigore raccoglie una palla vagante e calcia in porta. Gallo si supera deviando in corner.

LE DICHIARAZIONI

Casu: “Siamo stati sfortunati e non si tratta di una novità in questo campionato. Peccato perché eravamo andati in vantaggio e stavamo conducendo bene la partita. Paghiamo la scarsa esperienza in un episodio e la scarsa capacità di capitalizzare la grande quantità di occasioni create”.
Ragazzoni: “Abbiamo interpretato bene la partita. Abbiamo avuto quattro palle goal nitide ma siamo riusciti a gonfiare la rete una volta soltanto. Il Finale alla prima mezza occasione ci ha punito”.

Più informazioni su