Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Niente da fare per il Bvc Sanremo nell’importante incontro casalingo con il Valpetronio

Nella seconda giornata di ritorno del Campionato Serie D i matuziani perdono per 58 a 66

Sanremo. Niente da fare sabato sera per il Bvc Sanremo nell’importante incontro casalingo in chiave salvezza con il Valpetronio.

Dopo una buona prima metà di gara, in cui i matuziani avevano accarezzato il sogno di vincere (35-28 all’intervallo lungo), la seconda parte dell’incontro si è rivelata tutta in salita, con gli ospiti capaci di ribaltare il risultato con un perentorio parziale di 15-2. Pronta la reazione del Bvc, che ha trovato la forza di rientrare in gara e di lottare punto a punto fino a un minuto dal termine (55-56 il risultato), per poi cedere completamente negli ultimi 60 secondi.

Il coach/giocatore Alessandro Deda: “Abbiamo lottato, dando il massimo. Purtroppo all’inizio del terzo periodo abbiamo subito un pesante parziale negativo e ci siamo disuniti, innervosendoci, facendo scelte di gioco sbagliate e difendendo male. Avevamo trovato la forza di rimetterci in gioco, ma nel finale il Valpetronio è stato più lucido. Peccato”.

Campionato Serie D – seconda giornata di ritorno

Bvc Sanremo – Valpetronio 58-66 (20-16, 15-12, 12-22, 11-16)

Bvc Sanremo: Turitto 7, Fiore 5, Danubio 2, Massa 4, Cerutti 6, Bonino 7, Deda 3, De Rinaldo 4, Di Vincenzo 3, Tacconi 17. Coach: Deda.
Valpetronio: Callea 15, Delpino, Sambuceti 5, Ghio 2, Ferri 3, Biccini 7, Maggi 18, Provatidis 16, Bartolozzi, Cervini, Castellini. Coach: Podesta.