Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Byakko Tai Sanremo sul podio agli interregionali di kick boxing contatto leggero a Gorle

"I nostri ragazzi hanno dato il loro meglio mettendosi alla prova con i numerosi e preparati atleti delle altre società"

Sanremo. Domenica 28 si sono svolti a Gorle (BG) gli Interregionali di kick boxing contatto leggero, la gara coinvolgeva ben cinque regioni: Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria e Toscana. Quasi 600 atleti partecipanti alla competizione, tra le più importanti nel panorama nazionale.

L’asd Byakko Tai Sanremo settore Kick Boxing, guidata dagli istruttori Lo Presti Luca e Gazzano Fausto si è presentata con cinque atleti e ha portato a casa un primo posto e tre terzi.

Fabrizio de Vincentis è stato praticamente perfetto, ha combattuto un totale di sei matchs vincendone ben cinque e confrontandosi in due categorie di peso diverse. È arrivato primo nei meno 60 kg, sua categoria naturale, poi si è cimentato nei meno 65kg per fare esperienza, vincendo altri due incontri e perdendo di misura la semifinale.

Il più giovane della spedizione Matteo Morselli si è classificato terzo nei meno 60 kg dimostrandosi il più freddo del gruppo e non è la prima volta, gli istruttori sono molto soddisfatti di questo giovane atleta.

Ilaria Garuti meno 50 kg si è classificata terza dopo quatto incontri, anche lei dimostra maturità e voglia di crescere.

Lorenzo Nisi nei meno 80 kg ha disputato quattro matchs, purtroppo sfiora il podio, perdendo ai quarti di finale.
Alessandro Filippi, 63 Kg (categoria regina) reduce di un brutto incidente ad inizio stagione, ne ha pagato le conseguenze perdendo al suo primo incontro. Un po’ sfortunato negli accoppiamenti, in quanto ha incontrato uno degli atleti più forti del panorama nazionale, tanto che quest’ultimo ha perso la finale di strettissima misura con il campione Italiano in carica.

“I prossimi appuntamenti – spiegano i coachs Lo Presti e Gazzano  saranno il 10 febbraio a Genova e soprattutto il 25 febbraio a Torino per la seconda fase interregionale, dove il Team arriverà ancora più motivato e carico visti gli ottimi risultati ottenuti”.

Commenta ancora il presidente Pietro Ferlito dal dojo matuziano: “I nostri ragazzi hanno dato il loro meglio, mettendosi alla prova con i numerosi e preparati atleti delle altre società e tutti gli incontri si sono svolti con grinta e correttezza, evidenziando le buone qualità sportive che fanno ben sperare per i prossimi appuntamenti”.