Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima entusiasmante vittoria per l’Under 19 maschile della San Camillo Pallamano Imperia

I ragazzi imperiesi hanno incontrato i lombardi del Ferrarin Milano, nella seconda giornata del campionato regionale Lombardia/Liguria/Piemonte di categoria

Imperia. Domenica pomeriggio, tra le mura di casa del Palasancamillo e davanti ad un folto pubblico di tifosi, i ragazzi imperiesi hanno incontrato i lombardi del Ferrarin Milano, nella seconda giornata del campionato regionale Lombardia/Liguria/Piemonte di categoria.

Avvio di partita equilibrato per le due formazioni, che nei primi minuti si fronteggiano punto a punto, ma intorno al quarto d’ora, un brutto infortunio ad una mano costringe purtroppo il terzino di casa Alessandro Cucè a lasciare il campo; i compagni non si scoraggiano e dimostrando un’ ottima intesa di squadra, continuano con caparbietà a macinare buon gioco tanto che terminano il primo tempo in vantaggio sul 15-9.

La ripresa vede i rossoblu arrivare a tre minuti dalla fine a distaccare gli avversari di ben quattordici reti (34-20), con Lurgio e Tambone trascinatori del gruppo e il portiere De Luca in stato di grazia; ma il Ferrarin non molla e cerca comunque di accorciare le distanze, riuscendo a rimontare di qualche lunghezza. Il divario è però ormai incolmabile e l’incontro si chiude con la vittoria del Team Schiavetti per 35-24.

“I ragazzi hanno dimostrato di essere una squadra disputando un’ottima gara, al contrario di quella della settimana scorsa, dove non erano riusciti a trovare la giusta sintonia tra di loro – commenta il coach Andrea Sambusidal’infortunio al loro compagno ha dato la “scossa” a tutti e mettendo in campo la grinta necessaria hanno raggiunto l’obiettivo, portando a casa la loro prima vittoria”.

“Ora ci aspettano due settimane di lavoro intenso prima di incontrare il 26 novembre in trasferta la forte compagine del Palazzolo – ci preannuncia il dirigente Roberto Lurgio e la partita di oggi deve essere un incentivo a continuare in questa direzione e a migliorare ancora”.

La rosa dei giocatori scesa in campo:
Andrea De Luca (portiere), Davide Bronda, Alessandro Cucè (3 reti),Gabriele Decanis, Mohamed Lahbyeb (2), Andrea Lurgio (10), Daniele Martino (5) Matteo Ruggiero (2), Pietro Tambone (12), Matteo Tucci (1)
Allenatore: Andrea Sambusida
Dirigente: Roberto Lurgio