Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La rete di Falomi a 10 minuti dal termine regala il pari alla Sanremese, il big match sul campo della Lavagnese finisce 1-1 fotogallery

Con il punto guadagnato oggi sul campo della Lavagnese la Sanremese sale a quota 24, a meno due dalla capolista Ponsacco e a meno uno dal Viareggio secondo della classe

Più informazioni su

Con una rete di Falomi a 10 minuti dal termine la Sanremese ottiene un buon pareggio sul difficile campo della Lavagnese, una delle pretendenti alle posizioni di vertice. I matuziani si sono ritrovati sotto alla mezz’ora nonostante una mole di gioco e di occasioni superiore. Ma sono stati abili a reagire trovando il pari a pochi minuti dal termine.

Sanremese subito pericolosa al 4’ con Gagliardi che tira dall’angolo sinistro dell’area, il suo destro rasoterra finisce fuori di poco alla sinistra del portiere.
Al 10’ ancora un’occasione per la Sanremese con Lo Bosco che, davanti al portiere, si fa deviare la conclusione in angolo. Un minuto più tardi ancora Lo Bosco pericoloso con un colpo di testa su cross di Scalzi, palla alta di poco.
Al 24’ nuova occasione per il numero 9 biancoazzurro che, dopo un tiro ribattuto dalla difesa, prova la conclusione a rete al limite dell’area piccola ma la palla finisce alta.
Al 33’ la beffa per la Sanremese. Dopo il forcing biancoazzurro la Lavagnese passa in vantaggio con un tiro in diagonale di Croci su azione di contropiede.
Il primo tempo si chiude con la Lavagnese in vantaggio.

La seconda frazione di gioco si apre subito con un’occasione per la Sanremese. Al 51’ Cacciatore ci prova con un destro a giro, il portiere devia in angolo.
Il secondo tempo scivola via senza particolari emozioni fino a quando, al minuto 80, Falomi trova la rete del pari. Caboni entra in area, difende palla, prova il tiro e sulla respinta dalla difesa il numero 25 matuziano la insacca. È 1-1.
L’ultima occasione del match è ancora di marca biancoazzurra. Scalzi ci prova con un tiro dalla distanza che finisce di poco sopra la traversa.

“Una partita strana, nel primo tempo la squadra ha giocato molto bene creando diverse palle gol nitide, credo che loro abbiano passato la metà campo solo in occasione del gol – ha commentato mister Calabria al termine del match – abbiamo preso gol in contropiede poi loro si sono chiusi dietro e la partita è diventata ancora più difficile. I ragazzi ci hanno provato fino all’ultimo, peccato aver raggiunto il pareggio troppo tardi. Sono soddisfatto della prova dei ragazzi, non del risultato”.

Con il punto guadagnato oggi sul campo della Lavagnese la Sanremese sale a quota 24, a meno due dalla capolista Ponsacco e a meno uno dal Viareggio secondo della classe.
Domenica prossima al “Comunale” la sfida contro il Finale.

LE FORMAZIONI

Sanremese: 12 Radaelli, 13 Anzaghi, 5 Cacciatore, 23 Negro, 29 Longo, 16 Taddei, 21 Costantini (25 Falomi), 11 Gagliardi, 27 Scalzi, 10 Lauria, 9 Lo Bosco (30 Caboni)
A disposizione: 1 Gavellotti, 2 Barka, 3 Bertora, 4 Bregliano, 6 Castaldo, 7 Colantonio, 17 Olivieri
Allenatore: Giancarlo Calabria

Lavagnese: 1 Nassano, 3 Barsotti, 5 Ferrante, 7 Basso, 9 Croci, 11 Cirrincione (14 Corsini), 13 Brusacà, 19 Fonjock, 24 Di Pietro, 28 Gnecchi, 30 Bacigalupo
A disposizione: 12 Tabokas, 6 Raggio Garibaldi, 10 Fall, 15 Dotto, 18 Bruzzi, 25 Penna, 26 Carta, 27 Chiapperini
Allenatore: Gabriele Venuti

Arbitro: Sig. Alessandro Munerati
Assistenti: 1° Sig. Marco Cavaliere; 2° Sig. Vincenzo Spremulli

Marcatori: Croci (L) 33’; Falomi (S) 80’
Ammoniti: Scalzi (S), Nassano (L), Negro (S)
Recupero: 2’; 4’
Calci d’angolo: 2-5

Più informazioni su