Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Corso co-piloti rallye “XRT Scuderia”: il miglior allievo correrà alle Ronde della Val Merula fotogallery

Concluse lo scorso fine settimana le prove pratiche a bordo delle auto da rallye con tanti piloti locali che hanno accompagnato gli allievi nella loro prima "speciale"

Sanremo. Grande successo per il corso dedicato ai co-piloti rallye organizzato da “XRally Team Scuderia” che lo scorso weekend ha portato sulle strade dell’entroterra ben 15 aspiranti navigatori, incluse 4 navigatrici. Domenica pomeriggio si sono concluse le prove pratiche su strada, in località San Paolo, nel Comune di Aurigo, con gli allievi co-drivers che hanno dovuto sfidare l’adrenalina e concentrarsi sul quaderno delle note per portare a termine due manches di prova a bordo delle potenti auto da rally.

Nella giornata di venerdì gli iscritti avevano già percorso le strade del Rally di Sanremo in una prova di shakedown su auto stradali, così da poter prendere dimestichezza con la lettura delle note. Nel weekend però ci sono state le prove pratiche vere e proprie con le auto da rally che hanno sfrecciato sulle strade tortuose del piccolo comune dell’entroterra imperiese, appositamente chiuse al traffico per l’occasione.

I 15 co-piloti che hanno preso parte al corso si sono anche sottoposti a prove teoriche durante una serie di 4 incontri nell’arco di tutta la settimana, apprendendo le tecniche basilari di gestione e lettura delle note, così come il regolamento di gara prima di poter salire a bordo di una vera macchina da rally.

La XRT Scuderia, che si è anche occupata della gestione del ciclo di incontri e delle prove su asfalto, è riuscita oltre che nell’intento di far avvicinare tanti neofiti al mondo delle corse anche ad assicurare la supervisione di piloti e co-piloti professionisti di calibro internazionale.

Gli allievi co-piloti hanno infatti avuto l’opportunità di seguire le lezioni di Maurizio Barone, navigatore con un lungo passato nel mondiale rallye e istruttore co-driver in una delle più prestigiose scuole di rally su asfalto, così come della supervisione di un pilota esperto come Michele Tassone, vincitore del Campionato Italiano Rally Junior nel 2015.

Tra i piloti locali che hanno accompagnato gli allievi nella loro prima prova speciale anche Massimo Balbi, i sanremesi Antonio Annovi, Davide Siri e l’olandese Dirk Schram.

I corsi si sono tenuti nei locali dell’Aci Ponente Ligure di Imperia, dove è stata effettuata anche la prova teorica.

Gli organizzatori di XRally Team Scuderia hanno già annunciato che il prossimo 7 dicembre verrà premiato il miglior allievo co-pilota del corso. Il fortunato, scelto in base al punteggio delle prove teoriche e pratiche si aggiudicherà la partecipazione alla 5° edizione del Rally Ronde della Val Merula a fianco del pilota Luca Starace, gareggiando a bordo di una Renault Clio Williams del gruppo N3.