Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Auto Moto Classic Intemelio” a Ventimiglia, i ringraziamenti dell’associazione

La prossima edizione si terrà l'11 novembre 2018

Ventimiglia. Nell’anno del decennale della fondazione dell’Associazione “Amici delle Auto & Moto d’Epoca” di Camporosso, domenica 12 novembre si è svolta a Ventimiglia, sul Belvedere Resentello la decima edizione dell'”Auto Moto Classic Intemelio” con il patrocinio del Comune di Ventimiglia.

Il consueto appuntamento autunnale per possessori di auto e moto d’epoca ha visto radunarsi, complice la magnifica giornata di sole, circa ottanta mezzi storici provenienti da tutto il Ponente Ligure, dal Piemonte, dalla Provincia di Savona, e dalla vicina Costa Azzurra. Il gruppo dei radunisti dopo la sfilata di eleganza per le vie cittadine, ha
proseguito verso la frontiera fino a Mentone per poi ritornare a Ventimiglia passando da Ponte San Luigi.

Sosta presso il Forte dell’Annunziata dove è stata gradita da tutti i partecipanti la visita guidata al Museo Archeologico Girolarno Rossi alla quale ha fatto seguito un gustoso aperitivo, sulla terrazza panoramica, offerto dall’organizzazione in collaborazione con la direzione del Museo. Nell’occasione è stata consegnata la targa del premio “Martino Finotto 2o17” al pilota gentleman Gino Pescò di Ventimiglia, per avere in passato partecipato con
successo e passione a gare automobilistiche in forma privata e per aver dimostrato,nel non semplice ruolo di navigatore nei rally, tutte le sue capacità imprenditoriali.

Madrina della premiazione è stata la signora Mariagrazia Facetti, figlia di Carlo grande amico di Martino Finotto nonché notissimo pilota-preparatore, nonostante l’età Carlo Facetti è ancora molto attivo. Purtroppo non è potuto essere presente per impegni precedentemente assunti. Nel pomeriggio, dopo il pranzo nel corso delle premiazioni ai partecipanti avvenute sul Belvedere Resentello alla presenza di un folto pubblico, sono stati celebrati anche il 70″ della Ferrari, il 700 della Lambretta, il 60o della Fiat 500, tre classici ” Miti ltaliani”. L’associazione ringrazia tutti i partecipanti e tutti coloro che hanno reso possibile il felice svolgimento della manifestazione, rinnovando l’invito per la prossima edizione che si terrà l’11 novembre 2018.