Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Union Riviera Rugby affronta il Savona in una doppia sfida al “Pino Valle” di Baité

La madre di tutte le partite di rugby ad Imperia

Più informazioni su

Imperia. Domenica 15 ottobre la franchigia che rappresenta il rugby in Provincia di Imperia ovvero la Union Riviera Rugby affronta Savona in una doppia sfida al “Pino Valle” di Baité, con l’anticipo del confronto tra le under 14 dell’Imperia Rugby di fronte agli aquilotti ospiti. Inutile dirlo: è un derby più che sentito.

Questo anche in ragione delle particolari condizioni che sono maturate negli ultimi anni: Union e Savona si sono sfidate a più riprese nei campionati di serie C a livello regionale ed ora nazionale. La Union ha generalmente prevalso, in particolar modo sul proprio campo. Savona è parsa però società in crescita, con la sanguigna guida di patron Ermellino. Ha presentato anche compagini under 16 e under 18 assai competitive.

Tutto sta a vedere con quale materiale umano e tecnico si presenterà ad Imperia. Le sfide, come detto, sono tre: l’antipasto è un confronto under 14 alle 12.30. Si tratta della prima uscita per il nutrito gruppo di Binelli ed Abbo, visto in allenamento molto convinto già fin da martedì. Si lavora ancora, anche per l’inserimento di nuovi giocatori e per un gioco che punti alla velocità.

Seguirà poi la under 18 di Alessandro Castaldo, alle 13.30. Senza mettere pressione al gruppo degli apprendisti corsari, va detto che c’è fiducia: si parla di atleti spesso al secondo anno di categoria. C’è chi ha già respirato aria di prima squadra, idee e piano di gioco sono chiari, come è nel carisma del tecnico. L’avversario va rispettato anche perché il campionato è lungo ed irto di ostacoli. Già nel primo girone, oltre al Savona, ci sono gli Amatori Genova e la seconda squadra degli Embriaci, l’ibrido genovese creato nell’accordo tra il popolare tecnico Ricchebono e il Cus Genova. Di fatto, squadre della galassia della società universitaria. E poi arrivano le piemontesi, magari, per confronti graditi alle squadre padane anche in termini turistici.

Per la seniores della Union il discorso è complesso: il passo falso di San Mauro Torinese va riscattato immediatamente. Il girone di C1 nazionale appare livellato. Il Savona stesso, partito con roboanti ambizioni, ha incassato due sconfitte. Soprattutto l’ultima, quella di Pavia, è maturata negli ultimi scorci di gioco ed ha lasciato il segno. Si prevede una gran partiva non priva di veleni.

Lo spettacolo è per le 15.30, ma non perdetevi il piatto completo: intanto tutto il settore propaganda è convocato per un allenamento giocoso dalle 10 alle 11.30. Molte famiglie potranno (ri)scoprire il clima positivo del rugby, sempre una festa. E poi la Club House è accogliente e si passa un bel pomeriggio in compagnia, sostenendo il territorio, un progetto, mangiando bene e bevendo meglio.

Più informazioni su