Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

47° Rally di Sanremo: Ivano Benza torna a gareggiare dopo 6 anni

Ultima passerella, sei anni fa. Sulla pedana del Rallye Sanremo numero 41, l?ultimo vinto da Tommi Makinen e Risto Mannisenmaki sulla Mitsubishi Lancer. Qualche minuti dopo essersi sfilato dall?abitacolo di una Renault...

Più informazioni su

Ultima passerella, sei anni fa. Sulla pedana del Rallye Sanremo numero 41, l?ultimo vinto da Tommi Makinen e Risto Mannisenmaki sulla Mitsubishi Lancer. Qualche minuti dopo essersi sfilato dall?abitacolo di una Renault Clio, Ivano Benza aveva ufficializzato una decisione maturata nei trasferimenti fra una prova speciale e l?altra: ?E? arrivato il momento di smettere, d?ora in avanti la mia passione per le corse la sfogherò dando una mano a chi organizza il Sanremo e gli altri appuntamenti sportivi promossi dall?Automobile Club Sanremo?.
Ci ha ripensato e la sera di giovedì 22 settembre si avventurerà nell?entroterra imperiese con una Toyota Yaris allestita seguendo le specifiche di un trofeo monomarca che da qualche stagione furoreggia in Grecia. ?Tutta colpa di un percorso troppo bello per resistere alla tentazione di riprovarci?, sentenzia. Spiega: ?Appena è stato deciso di reinserire nel programma la Ronde di Monte Bignone, ho iniziato a darmi da fare per essere uno dei fortunati al via. Ho rinnovato la licenza, ho tirato fuori la mia tuta ignifuga e ho convinto il concessionario sanremese della Toyota a darmi una mano?. A convincerlo a mettere da parte i propositi di fine secolo, anche la notte: ?Sarò romantico ? aggiunge il gentleman-driver sanremese ? ma solo l?idea di correre in notturna mi mette i brividi. Le emozioni che si provano a correre con il cassoncino dei fari supplementari sono uniche, impagabili?.
Il suo ritorno ha fatto vacillare un altro protagonista di sfide passate, Massimiliano Bianchi. ?La voglia di iscrivermi ? dice quello che è uno dei più apprezzato fotografi di corse – è stata davvero forte. Non farlo mi è costata una certa fatica e per tenere a bada i rimpianti mi sono fatto promettere da Benza che userà i miei caschi: non sarà la stessa cosa, ma almeno avrò l?impressione di essere comunque coinvolto!?.

Nella foto: la Toyota Yaris gr. A della Due G Sport.  

Più informazioni su