Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 14 Femminile, Blue Ponente Basket si qualifica alla finale regionale

Nel turno di semifinali playoff riesce ad avere la meglio sul Dopo Lavoro Ferroviario La Spezia

Diano Marina. La squadra Under 14 Femminile ponentina, nel turno di semifinali playoff riesce ad avere la meglio sul Dopo Lavoro Ferroviario La Spezia, dopo 3 gare molto avvincenti e combattute.

Ecco com’è andata:

Gara 1 – Bordighera 5 maggio : Blue Ponente Basket – Dopo Lavoro Ferroviario La Spezia 55-52
Forse la partita più combattuta della serie, che vede le padrone di casa superare con enorme fatica le avversarie. Primi due quarti equilibratissimi (25-25 all’intervallo), nel terzo le ospiti chiudono a +2. Il divario cresce all’inizio dell’ultimo periodo di gioco e solo negli ultimi minuti, la Blue Ponente Basket riesce a pareggiare i conti, e successivamente, a portarsi avanti. Tanto il rammarico per l’essersi complicate da sole la vita nel corso della gara, soprattutto con una scarsissima vena realizzativa ai tiri liberi (5 su 31).

Gara 2 – La Spezia 11 maggio: Dopo Lavoro Ferroviario La Spezia – Blue Ponente Basket 55-40
Avvio di partita in favore delle ponentine, che chiudono avanti 9-12 dopo i primi 10 minuti. Nel secondo quarto il crollo: il Dopo Lavoro piazza un break consistente e chiude in vantaggio 30-16 all’intervallo. Le ragazze di coach Colomba comunque non mollano, e nel terzo periodo, con un contro-break si riportano sotto fino al -2. Nell’ultima frazione di gioco però, le spezzine trovano canestri decisivi nonostante la buona difesa impostata dalle avversarie, riuscendo ad allungare nuovamente e portare la serie a gara 3.

Gara 3 – Bordighera 12 maggio: Blue Ponente Basket – Dopo Lavoro Ferroviario La Spezia 69-41
Palestra Conrieri gremita per l’occasione, con tifosi dall’una e dall’altra parte (per le spezzine, il gruppo esordienti di La Spezia, a Bordighera per un torneo svoltosi in quei giorni). Le padrone di casa giocano come mai fatto in questa serie e con un primo quarto perfetto, soprattutto difensivamente, indirizzano subito la partita (18-4 il primo parziale). Anche nel secondo, la musica non cambia e si va al riposo lungo sul 38-14. Nel terzo periodo le spezzine sono bravissime a rosicchiare punti, ma il +17 al 30° minuto garantisce ancora una certa serenità. Nel quarto periodo le bordigotte riprendono a macinare gioco e riescono ad incrementare nuovamente il loro vantaggio, chiudendo la partita con serenità, tra gli applausi del pubblico.