Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La nuova stagione di Superenduro inizia dal Circuito di mountain bike di Sanremo

Sarà senza dubbio una gara dall’alto contenuto tecnico sia per le mtb che per le e-mtb

Sanremo. Domani prende il via la nuova stagione di Superenduro dal Circuito di mountain bike enduro più famoso d’Italia che ha scritto pagine importanti per questa disciplina e si appresta a piazzare un’altra serie di gare memorabili a partire dalla prima in calendario, Sanremo.

La località della riviera ligure di ponente, famosissima anche per il Casinò ed il Festival, ospita alcuni tra i trail da discesa più tosti del pianeta che la stessa Rachel Atherton (pluri campionessa del mondo di down hill) ha recentemente definito “the gnarliest track ever” (i sentieri più duri che ci sono) e che continuano a sfornare talenti come alcuni dei nostri migliori rappresentanti in Coppa Downhill. Ma Sanremo non è solo DH, i giri e i sentieri enduro sono spettacolari e grazie al lavoro di Sanremo Bike Resort questo enorme potenziale sta emergendo in tutto il mondo e non è un caso se è stata scelta come Enduro World Series Qualifier Event.

Con un evento così importante alle porte, che garantirà grande visibilità e risonanza alla località in ambito mountain bike, tutto lo staff di Sanremo Bike Resort coadiuvato da diverse squadre è al lavoro sui sentieri della zona per prepararli al meglio. La rete sentieristica di un territorio è un elemento chiave per lo sviluppo turistico mountain bike dell’area ma spesso richiede grandi sforzi per la manutenzione soprattutto in occasione di periodi così piovosi.
Lo stesso comune di Sanremo è in prima linea con il supporto alla gara e lo sviluppo del prodotto bike. Basti pensare alla recente istituzione della linea di autobus pubblico Sanremo – San Romolo, attiva nei weekend e dedicata ai biker e che probabilmente sarà già attiva dal Giovedì in occasione della Superenduro.

La Sanremo Superenduro sarà senza dubbio una gara dall’alto contenuto tecnico sia per le mtb che per le e-mtb, con speciali lunghe e fisiche, dove stringere il manubrio e i denti sarà la chiave per portare a casa una gara epica. Bisognerà anche guidare con gli occhi ben aperti, restare leggeri e muoversi sempre con agilità per cercare la traiettoria migliore ed evitare troppi impatti pesanti con le rocce. Il flow qui c’è, ma bisogna saperlo trovare.
D’altra parte la prima Superenduro di stagione si tiene quasi a fine Aprile, per cui la ruggine invernale è bella che andata e non avete scuse, il Superenduro vi chiede subito il massimo.

A fare da sfondo delle 4 speciali in programma, la città di Sanremo e lo splendore del mar Ligure. Al momento 13 le nazioni iscritte in gara e si attendono oltre 400 concorrenti. Il percorso prevede 60 km totali con un dislivello che supera i 2.000 metri. Il Villaggio Evento e il Paddock saranno a Sanremo presso il Villaggio dei Fiori, una struttura situata lungo la ciclabile Area 24 che offre tutti i comfort per la gara oltre che degli ottimi prezzi per chi vuole alloggiare a due passi dalla zona di partenza arrivo. Il Villaggio è un luogo ideale dove ritrovarsi tra amici e con la famiglia, casetta vicino a casetta, magari a condividere una grigliata e raccontarsi le avventura della giornata o dell’inverno appena trascorso.