Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera Sant’Ampelio, il settore giovanile riprende l’attività con un mini camp di 3 giorni foto

I ragazzi sono stati ospitati dalla struttura dell'istituto Maria Ausiliatrice di Vallecrosia

Bordighera. Sono riprese le attività, dopo le vacanze natalizie, lo scorso weekend per il settore giovanile del Bordighera Sant’Ampelio con un mini camp di 3 giorni, da venerdì 5 a domenica 7 gennaio. I ragazzi ospitati dalla struttura dell’istituto Maria Ausiliatrice di Vallecrosia hanno trascorso 3 giorni insieme riprendendo confidenza con il pallone dopo la sosta natalizia.

I giovani atleti durante il camp sono stati divisi in 2 camerate ( Gli Scorpioni e I Calciatori Royal ) messe in competizione tra loro durante tutta la durata della manifestazione nella quale si sono alternati momenti di allenamento e attività sul campo con momenti puramente ludici soprattutto durante il dopo cena.

A spuntarla questa volta sono stati Gli Scorpioni con il risultato di 50 a 48. I ragazzi più grandi delle annate 2007 e 2008 durante il camp nella giornata di sabato hanno preso parte anche ad un torneo organizzato dal Ventimiglia Calcio ” il memorial Bruno Principato ” ottenendo un buon piazzamento.

“Siamo molto contenti – dichiara il mister e responsabile del settore giovanile Valter Francesconi – del risultato ottenuto dai ragazzi nella manifestazione contando soprattutto sul fatto che per la prima volta quest’anno siamo riusciti a schierare in una manifestazione della categoria pulcini 2007 2 squadre portando ben 21 ragazzi alcuni dei quali all’esordio in gare ufficiali”.

“Ne approfitto – continua il mister – per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con me per la buona riuscita di questa 3 giorni iniziando da mia moglie Roberta Pastorino dirigente responsabile della scuola calcio che oltre ad aiutarmi nell’organizzazione del camp si occupa di tutta la parte che riguarda l’animazione e i giochi nei momenti in cui i ragazzi non sono impegnati sul campo, per proseguire con i colleghi allenatori che si sono alternati nei 3 giorni per seguire con me i ragazzi sul campo, il nostro direttore tecnico Carmelo Lia e i mister Alberto Perrone e Elio Gibelli”.

Al termine dei tre giorni i ragazzi che hanno partecipato sono stati tutti premiati dal presidente della società Antonio Laganà con una bella medaglia, un ricordo della bella esperienza fatta.

I ragazzi che hanno partecipato alla 3 giorni e al torneo sono:

Ariecis Calacar

Garofalo Thomas

Divito Marco

Piccolo Francesco

Lagana’ Daniele

Romeo Mirko

Fiorini Tommaso

Burdila Lorenzo

Mazzu’ Lorenzo

Belfiore Matteo

Ribetto Alessandro

Divito Mattia

Balduzzi Emanuele

Santoianni Tiziano

Mondini Marco

Ravano Riccardo

Pianetti Emanuele

Vogel Emanuele

Nicodemo Samuele

Garofalo Gabriele

Luppino Daniele

Gajaudo Andrea

Alborno Luca

Rahi Sead

Mascotte del gruppo da sempre Giulia Francesconi

Aiuto animatore Nicolo’ Francesconi