Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bragno vs Taggia finisce 1-1, i giallorossi puntano il dito contro l’arbitraggio: “Rigore inesistente”

Al campo “Ponzo” vanno primi in vantaggio i tabiesi con Brizio al 18’

“Il pareggio è giusto, ma avrei preferito prendere un gol su azione”, Massimo Giuffra, Direttore Generale del Taggia, è un po’ amareggiato dopo l’uno a uno dei giallorossi nella trasferta contro la corazzata Bragno, valevole per la seconda giornata del campionato di Promozione 2017-2018.

Al campo “Ponzo” vanno primi in vantaggio i tabiesi con Brizio al 18’, ma è al 35’ che l’arbitro Federico Di Benedetto, della sezione di Novi Ligure, fischia un rigore che, secondo Giuffra: “Definire dubbio è un eufemismo. Anche a detta dei sostenitori del Bragno non c’era il fallo e, soprattutto, l’azione era chiaramente fuori area. Nel calcio ci sta, ma prendere un gol così fa veramente arrabbiare. Il Bragno comunque è una squadra forte – aggiunge il dirigente giallorosso – è sicuramente gareggerà per le posizioni di vertice”