Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, le date della nuova stagione: in Serie A femminile Plebiscito Padova contro RN Imperia

Pianificata l'attività dell'annata sportiva 2017/18

Imperia. Tra circa un mese comincerà la stagione per club 2017/18. Attività intensa con formule confermate per quanto attiene campionati di Serie A1, Coppa Italia e Fin Cup, l’introduzione della final eight della Champions League che organizzerà la Pro Recco e della Coppa Europa per la squadre nazionali con la Federnuoto che ha formalizzato alla Len la disponibilità ad organizzare una tappa. Per privilegiare la partecipazione alla prima edizione della neo competizione europea, Settebello e Setterosa non prenderanno parte alla World League.

L’attività femminile comincerà con i turni preliminari della Fin Cup il 30 settembre ed 1 ottobre e 14-15 ottobre in preparazione all’inizio del campionato in programma sabato 21 ottobre. Dopo tre settimane ci sarà la prima sosta per la final eight della Fin Cup dal 9 al 12 novembre; quindi la quarta giornata di campionato sabato 18 novembre, altra sosta per la prima fase dell’Europa Cup dal 24 al 26 novembre e ripresa col turno infrasettimanale mercoledì 29 novembre per dare spazio al primo turno di qualificazione dell’Eurolega dall’1 al 3 dicembre con Waterpolo Messina, Plebiscito Padova ed Ekipe Orizzonte.

Il campionato riprenderà il 9 dicembre e arriverà regolarmente al’ottava giornata del 23 che precederà le feste; la sosta che si concluderà con la prima fase della coppa Italia in programma il 6 e 7 gennaio. Nel frattempo, dal 2 al 5, si svolgerà il Trofeo delle Regioni nate 2001. Il girone di andata si concluderà sabato 13 gennaio e quello di ritorno inizierà sabato 10 febbraio dopo l’altro raggruppamento eliminatorio di Eurolega (19-21) e il secondo turno di Europa Cup (1-4 febbraio).

Il campionato continuerà a svilupparsi settimanalmente per l’intero mese; poi il 3 e 4 marzo cederà il passo dalla seconda fase della Coppa Italia e dopo la quarta e quinta giornata (10 e 17 marzo) alla final four dell’Europa Cup (23-25 marzo) e alla final six della Coppa Italia (6-8 aprile); nel mezzo si disputerà il Trofeo delle Regioni nate 2003 (28-31 marzo). Si riprenderà il 14 aprile con gli ultimi quattro turni della stagione regolare che terminerà il 5 maggio portando alla final six scudetto in programma dall’11 al 13 maggio. Ad aprile in calendario anche le final four della Len Trophy (13-14) e dell’Eurolega (20-21).

La stagione proseguirà con i Giochi del Mediterraneo (22 giugno-1 luglio a Tarragona) che anticiperanno i campionati europei (14-28 luglio a Barcellona). Successivamente spazio ai campionati europei nate 1999 dal 9 al 16 settembre in Portogallo e, presumibilmente prima, ai campionati mondiali nate 2000.

Lo sviluppo delle coppe europee (a meno di variazioni) dovrebbe essere il seguente. Eurolega: primo turno di qualificazione 1-3 dicembre, secondo turno di qualificazione 19-21 gennaio, quarti di finale 24 febbraio e 17 marzo, final four Len Trophy 13-14 aprile, final four Eurolega 20-21 aprile.

Il calendario della 34ª edizione del campionato femminile di Serie A1:

  • NC Milano-Waterpolo Messina, il 21 ottobre
  • L’Ekipe Orizzonte-RN Florentia, il 21 ottobre
  • Rapallo Pallanuoto-Bogliasco Bene, il 21 ottobre
  • SIS Roma-Cosenza Pallanuoto, il 21 ottobre
  • Plebiscito Padova-RN Imperia, il 21 ottobre

In parallelo l’attività per club maschile comincerà con la prima fase della coppa Italia in programma il 29 e 30 settembre; seguita dalla seconda fase del 6 e 7 ottobre, che anticiperà l’avvio congiunto di entrambi i campionati maschile e femminile previsto sabato 21 ottobre.

Nel frattempo si giocheranno i turni di qualificazione delle coppe europee con la Canottieri Napoli impegnata dal 15 al 17 settembre nella prima fase, eventualmente dal 29 settembre all’1 ottobre nella seconda e il 14 e 18 ottobre insieme all’AN Brescia negli ultimi spareggi per accedere ai preliminari di Champions. Il cammino della Sport Management in Euro Cup comincerà col turno di qualificazione in programma dal 29 settembre all’1 ottobre.

Il campionato si svilupperà per le prime quattro giornate senza interruzioni (sabato 21 e 28 ottobre; 4 e 11 novembre); poi ci sarà la sosta per la prima fase dell’Europa Cup (17-19 novembre); quindi il primo turno infrasettimanale mercoledì 22 novembre e avanti di sabato in sabato fino al termine del girone di andata previsto il 20 gennaio con sosta dal 24 dicembre al 5 gennaio a cavallo della decima giornata (23 dicembre) e dell’undicesima giornata (6 gennaio).

Il girone di ritorno comincerà il 10 febbraio dopo un collegiale della nazionale in Australia e riprenderà il 24 febbraio inframmezzato dalla seconda fase di Europa Cup (15-18 febbraio). Poi via andando con il secondo turno di mercoledì 7 marzo (quarta giornata di ritorno), la final four di Coppa Italia il 23 e 24 marzo, il terzo turno infrasettimanale mercoledì 28 marzo (settima giornata di ritorno), la final four di Europa Cup dal 6 all’8 aprile e la chiusura della stagione regolare sabato 19 maggio.

Final six dal 25 al 27 maggio, una decina di giorni prima della final eight di Champions League dal 7 al 9 giugno a Genova, neanche due settimane prima dei Giochi del Mediterraneo (22 giugno-1 luglio a Tarragona) che anticiperanno i campionati europei (14-28 luglio a Barcellona). In programma anche i campionati mondiali nati 2000 dall’11 al 19 agosto a Szombathely e i campionati europei nati 1999 dal 26 agosto al 2 settembre in Bielorussia.

Lo sviluppo delle coppe europee (a meno di variazioni) dovrebbe essere il seguente. Champions League: preliminari 25 ottobre, 8 e 29 novembre, 9 e 20 dicembre, 13 e 24 gennaio, 7 e 28 febbraio, 14 e 31 marzo, 18 e 28 aprile, 9 maggio; final eight dal 7 al 9 giugno. Euro Cup: quarti di finale 8 novembre e 9 dicembre, semifinali il 24 gennaio e 28 febbraio, finale il 31 marzo e il 18 aprile.