Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Setterosa, esordio entusiasmante ai Mondiali con la rete dell’imperiese Giulia Emmolo contro il Canada

Ottima performance di Giulia Emmolo e Giulia Gorlero, nella prima partita

Budapest. Esaltante esordio per le ragazze del Setterosa di pallanuoto, impegnate nei Mondiali di Nuoto. Dopo il collegiale a Imperia, le atlete a Budapest hanno affrontato, alla Alfred Hajos di Budapest, la prima partita contro il Canada, vincendo per 10-4. Ottime performance delle “nostre” giocatrici imperiesi: Giulia Gorlero è stata una delle migliori in vasca e decisiva è stata la rete di Giulia Gorlero, per il pareggio contro la squadra avversaria, alla fine del primo tempo.

 

La partita. Primo tempo difficile, quasi imballato, con le azzurre che difendono con ordine ma falliscono due superiorità numeriche in attacco. Il primo gol del mondiale lo realizza Wright su rigore dopo 2’14” di gioco (fallo di Aiello), l’Italia pareggia con Emmolo e il Canada torna avanti con Eggens. Gorlero è la migliore delle azzurre, risolve almeno un paio di situazioni pericolose, Bianconi pareggia dopo 1’45” del secondo tempo, poi Tabani in controfuga crea l’occasione del vantaggio ma la palla non arriva al centro. Il gol del sorpasso lo segna Cotti da posizione uno e a metà gara le azzurre conducono 3-2. Con il cambio di campo, cambia anche la partita. Il Setterosa si accende e piazza la tripletta che spenge il Canada; Queirolo, di nuovo Bianconi e Picozzi che lascia esplodere uno tiro alla Di Mario. Le canadesi non segnano per più di venti minuti (20’26”) fino al gol di McKee, in superiorità, in apertura di quarto tempo. Le azzurre adesso giocano in scioltezza, Bianconi segna altri due gol e firma il poker personale, Cotti in chiusura di match non sbaglia la superiorità numerica. 

Italia-Canada 10-4
Italia: Gorlero, Tabani, Garibotti 1, Queirolo 1, Radicchi, Aiello, Picozzi 1, Bianconi 4, Emmolo 1, Palmieri, Cotti 2, Dario, Lavi. Coach.
Conti
Canada: Gaudreault, Alogbo, Crevier, Wright 1, Eggens 2, Christmas, Bekhazi, Lemay-lavoie, Mckelvey, Robinson, Mckee 1, Fournier, Hage. Coach.
Pavlidis
Arbitri: Naumov (Rus), Mercier (Fra)
Note: parziali 1-2, 2-0, 3-0, 4-2. Superiorità numeriche: Italia 1/6 + un rigore e Canada 1/3 + un rigore. Uscita per limite di falli Robinson
nel quarto tempo. Spettatori 1000 circa

Le azzurre dopo aver affrontato il Canada, l’avversario più insidioso per primo posto nel girone A, scenderà in vasca contro il Brasile, il 18 luglio alle 21.30 e il 20 luglio alle 13.30 contro la Cina.