Riviera24Sport - Notizie di Sport in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

56 ginnasti dell’Asd Ginnastica Riviera dei Fiori tra i finalisti al GPT di Rimini fotogallery

La trasferta di Rimini conclude il primo semestre di gare

Taggia. L’Asd Ginnastica Riviera dei Fiori protagonista alla Festa della Ginnastica svoltasi a Rimini presso il Centro Fieristico trasformato dalla Federginnastica in una serie di campi gara ottimamente allestiti per le 4 sezioni olimpiche, oltre ad un’area premiazioni, stand delle più prestigiose marche del settore e un teatro che ha visto lo svolgimento del Galà conclusivo con le magiche coreografie della Gymneastrada Nazionale.

Dal 23 giugno al 2 luglio ben 56 i ginnasti finalisti, presenti in tutte le sezioni, dalla ginnastica artistica maschile e femminile, la ritmica, il trampolino elastico e la rinnovata sezione GPT. Probabilmente la Riviera è stata l’unica Associazione in Italia ad aver preso parte all’intero programma proposto in quella che è una delle manifestazioni sportive giovanili con più partecipanti in campo nazionale con oltre ventimila partecipanti. Notevole lo sforzo organizzativo della FGI , che ha proposto l’evento in una nuova sede e che ha visto l’aumento dei partecipanti (più 4000 rispetto a Pesaro 2016) e la proposta di gare completamente rinnovate rispetto al programma tecnico del quadriennio precedente.

Il Direttivo e i Tecnici della Riviera hanno creduto nel nuovo ‘format’, e con l’entusiasmo e la competenza che li contraddistingue da anni, ha totalizzato 173 presenze gare, col giovanissimo Pietro Carrera (otto anni) che ha preso parte a ben 7 competizioni differenti. Alla finale nazionale ci si qualificava attraverso le numerose prove del calendario regionale, che in Liguria, ha visto il nostro sodalizio protagonista per l’intera stagione anche quali validi organizzatori di varie prove.

Nelle competizioni del nuovo programma tecnico definito ‘silver’, questi i migliori piazzamenti dei nostri ginnasti. Nella Ritmica, gare individuali, la ‘veterana’ della spedizione Alice Frascarelli a 26 anni ha ottenuto nella categoria senior 1ª divisione un 7 posto nella classifica assoluta col bronzo al nastro e un 4 posto alle clavette e decima alla palla. Sempre nella 1 divisione(la più alta come richieste tecniche) ottimo 9 posto per Sara Valastro con un 5 posto al cerchio, attrezzo dove la compagna di squadra Arianna Gazzano ha ottenuto il 7 posto . Sempre nella ritmica, 5 posto per Gaia Binello alla Fune,6 Elena Ausenda alla fune, 9 Alice Griseri alla fune e 10 Ilaria Magrini sempre alla fune. Nelle allieve 6 nella qualificazione e 10 in finale al cerchio Aurora Nocerini, 9 alla fune Arianna Ramella.La squadra della Riviera era completata da Giulia Carrera, Alisia Forte, Giorgia Valastro, Eleonora Oggero, Sonia Chekkour, Egle Breggion, Isabel Toribio, Anna Bianchi, Ambra Borriello, Andrea Cegolea. Oltre alle gare individuali, la sezione ha ben figurato nelle gare di serie D e le allieve hanno preso parte alla finale del campionato d’insieme ottenendo un buon piazzamento finale.

Per la sezione maschile , finale della serie D centrata col 19° posto ottenuto da Pietro Carrera, Lorenzo e Francesco Calamai, Thomas Soscara e Bianchi Francesco. Gli stessi ginnasti sono saliti sul gradino più alto del podio nella serie D di minitrampolino maschile e Carrera argento nella stessa gara ma individuale.

Nella femminile serie D con risultati alterni , con buone prove al suolo e al volteggio, con la trave nostra ‘bestia nera ‘ della manifestazione e le parallele asimmetriche non ancora pronte per un livello così alto (le abbiamo avute montate solo da pochi mesi, vista la indisponibilità dell’attrezzo negli anni precedenti). Meglio la gara di minitrampolino individuale con Alice Eremita bronzo, 4 Enkela Dalani, 5 Ottavia Corrent, e 10 Giulia de Cunsolo. Per la serie D sempre minitrampolino meritato argento per Aurora Bortolon, Ottavia Corrent, Enkela Dalani, Giulia De Cunsolo, Alice Eremita, Cecilia Forte, Emma Otu e Alice Pecchia. Le altre ginnaste presenti nella Gaf Sara Anfossi, Giulia Bellone ( buona la sua prova nella gara individuale), Vittoria Corrent, Beatrice Filippi, Elena Gazzera, Sofia Marini, Giulia Masotti.

Nell’altra sezione olimpica, il trampolino elastico, buoni piazzamenti nelle prove individuali allieve con 5 posto per Alice Pegoraro, 6 Alessia Saccoccia e 7 Sofia Bolla. Nelle junior 9 posto per Vittoria Corrent. Nella serie D Junior argento per Giulia Masotti, Beatrice Filippi e Sara Anfossi. 6ª l’altra squadra Riviera composta da Francesco Calamai, Vittoria Corrent e Sofia Bolla. Negli allievi 5 posto per Alessia Saccoccia, Alice Pegoraro e Lorenzo Calamai.

La trasferta di Rimini conclude il primo semestre di gare, con molti dei ginnasti, ( grazie ai risultati acquisiti in queste finali) che avranno la soddisfazione di essere inseriti nella rappresentativa Ligure che a dicembre, probabilmente ad Urbino, parteciperà al Trofeo delle Regioni della Federginnastica.